Jump to content

nastys

Utenti
  • Posts

    600
  • Joined

  • Last visited

About nastys

  • Birthday 03/12/1998

nastys's Achievements

Experienced

Experienced (11/14)

  • First Post
  • Collaborator Rare
  • Posting Machine Rare
  • Week One Done
  • One Month Later

Recent Badges

0

Reputation

  1. In realtà NON è compatibile con tutti i sistemi operativi, ho provato su Ubuntu 14.10 e non funziona né con Mono né con Wine Prova ad abbassare la versione di .NET necessaria
  2. WhatsApp Web è una delusione. Tutti i messaggi sono sincronizzati solo col telefono (che non deve essere iPhone) che deve rimanere connesso per tutto il tempo. Continuo a preferire di gran lunga Telegram Desktop (anche Webogram), che si sincronizza online e non richiede il telefono connesso.
  3. Ti consiglio di provare LXLE. È basata su Ubuntu (12.04.5 per la versione a 32 bit e 14.04 per la versione a 64 bit ma molto simili tra loro ed entrambe supportate) e pesa pochissimo, circa 110 MB di RAM! http://lxle.net/ Puoi installarlo da disco o USB e farà automaticamente le partizioni come vuoi. Comunque fai un backup dei dati più importanti. Anche Ubuntu a 32 bit dovrebbe funzionare molto bene su un PC del genere (dipende anche dalla scheda grafica), ma se apri molte schede del browser la RAM disponibile si esaurisce molto rapidamente.
  4. Se avete provato a mettere su una pen drive USB Ubuntu 14.04 da 14.10 o vice-versa tramite il Creatore dischi di avvio avrete sicuramente notato che è impossibile avviarlo. Questo perché sono stati apportati dei cambiamenti in Syslinux che hanno richiesto una riscrittura parziale del programma. Per aggirare il problema è possibile utilizzare lo strumento Dischi già incluso in Ubuntu. [warning]Non è possibile creare un file di persistenza con questo metodo (quindi non si possono mantenere i dati salvati senza installare Ubuntu) e tutti i dati contenuti nella pen drive verranno cancellati. Assicurarsi di fare un backup dei dati prima di continuare. Né io né Moddingstudio ci assumiamo alcuna responsabilità per danni causati al PC o ai dati.[/warning] NOTA: questa guida potrebbe funzionare anche con versioni future di Ubuntu (ad esempio: 15.04, 15.10, 16.04 LTS etc...). Creazione del drive di avvio Per prima cosa, avviare Dischi. Dopo di che, selezionare l'unità di destinazione. [warning]Assicurarsi di selezionare solo l'unità USB. Tutti i dati all'interno andranno persi, quindi effettuare un backup dei dati prima dell'operazione.[/warning] Adesso fare click sulla rotella in alto a destra e selezionare Ripristina immagine disco.... Apparirà una finestra che chiederà dove si trova il file da ripristinare. Fare click sul pulsante accanto a Immagine da ripristinare e cliccare su Avvia ripristino.... Apparirà una barra del progresso. Attendere il termine dell'operazione. Adesso potrete avviare l'installazione di Ubuntu facendo il boot da USB, ma non è possibile usare la pen drive in altro modo se prima non la si riformatta. Riformattazione del drive Aprire Dischi, fare click sulla rotella in alto a destra e selezionare Formatta.... Verrà chiesto come formattare. Le impostazioni predefinite vanno bene (se state usando un'unità da 2 TB è consigliato usare la GPT al posto di DOS / MBR). Cliccare su Formatta.... Apparirà una finestra di conferma. Cliccare su Formatta per procedere. [warning]Assicurarsi di aver selezionato l'unità giusta, altrimenti potrebbero verificarsi perdite di dati.[/warning] Infine, cliccare sul + (sotto Volumi) per creare una partizione. Apparirà una finestra che chiederà in che formato formattare. Lasciare le impostazioni predefinite se si è insicuri e cliccare su Crea. [warning]IMPORTANTE: È severamente vietato copiare questa guida al di fuori di Moddingstudio senza un collegamento ben visibile a questa pagina. Né io né Moddingstudio ci assumiamo alcuna responsabilità per danni arrecati al PC, ai dati o ad altro.[/warning]
  5. Io uso Firefox in generale e Chrome per Google Drive, Google Keep, Inbox e webapp che richiedono o vanno meglio su Chrome (tranne YouTube).
  6. Stanno lavorando ad un kernel exploit ma non funziona con la versione 5.3.0. Se vuoi aggiornare, fatti prestare un disco con una versione precedente come ha detto matvigl.
  7. Se intendi un link (quasi) diretto, ecco: Linux Mint 17 a 64 bit Cinnamon con codec: http://www.linuxmint.com/edition.php?id=158 (clicca su un link qualsiasi nella colonna "Mirror" della tabella) via torrent: http://torrents.linuxmint.com/torrents/linuxmint-17-cinnamon-64bit-v2.iso.torrent per altri download: http://www.linuxmint.com/download.php Ubuntu 14.04 LTS a 64 bit: http://www.ubuntu.com/download/desktop/thank-you/?version=14.04.1&architecture=amd64 via torrent: http://releases.ubuntu.com/14.04.1/ubuntu-14.04.1-desktop-amd64.iso.torrent per altri download: http://www.ubuntu.com/download Se vuoi un'altra interfaccia grafica, prova le derivate: http://www.ubuntu-it.org/derivate
  8. Fai un dual boot con Ubuntu o Linux Mint e un Windows qualsiasi (prima installa Windows e poi l'altro). Così è veloce, sicuro, aggiornato, non diventa lento mai e se ti serve qualche applicazione particolare basta riavviare su Windows. Oppure metti solo Ubuntu o Linux Mint (che è abbastanza simile a Windows ed è leggerissimo, mentre Ubuntu è un po' più pesante), tanto non credo che tu debba giocare ad esclusive per Windows con quel processore. Puoi anche installarlo via USB. Con 1,5 GB di RAM vanno benissimo le versioni a 64 bit.
  9. Secondo me l'ideale sarebbe unire pubblicità e donazioni, ed è quello che fa Moddingstudio (advanced user). In pratica, di default vengono visualizzati annunci pubblicitari (banner NON fastidiosi) e se qualcuno decide di donare, gli annunci vengono disattivati. È inutile bloccare l'accesso a chi utilizza Adblock+, oltre che controproducente. È inutile perché non ci vuole niente a rimuovere il blocco (non dico niente ) ed è controproducente perché se un utente con Adblock trova il sito perché sta cercando una cosa e poi si ritrova un blocco che dice "Disattiva adblock per visualizzare ecc..." se ne torna immediatamente indietro e clicca su un altro link. Invece sarebbe meglio visualizzare al posto dei banner un invito ad aggiungere il sito tra l'eccezioni del plugin. Moddingstudio fa anche questo, ma solo in alcune parti del sito. Inoltre la pubblicità di Moddingstudio non è fastidiosa né pesante, e così dovrebbero essere tutti i siti. Non capisco perché MS sia bloccato di default in AB+ /:| Secondo me Moddingstudio uno dei siti meglio gestiti proprio per questi quattro motivi. Suggerirei anche di far sapere di più sugli Advanced User e di mostrare avvisi ben visibili su tutti i banner bloccati.
  10. Non serve disattivare i download di SpotPass, devi disattivare la modalità riposo. Nonostante io abbia disattivato i download automatici, l'aggiornamento si è scaricato lo stesso. Ho evitato l'installazione perché la modalità riposo era disattivata. Il browser, quindi l'exploit, funziona anche senza aggiornare e anche senza Internet.
  11. Secondo me il GamePad rimane in "standby". Lo dimostra il fatto che quando si accende la console, si accende anche il GamePad.
  12. Non sarà più leggera di Xubuntu e Lubuntu Comunque la GUI di Ubuntu non è così pesante su un PC decente
  13. Dovresti dirmi di più sul tuo PC, non mi basta sapere la quantità di RAM. Avrei bisogno di sapere: - il processore - la scheda video - il tipo di RAM (DDR, DDR2, DDR3 ecc...) - l'hard disk (non solo lo spazio disponibile) Puoi ottenere tutto il necessario con PC-Wizard. Le distribuzioni che consiglierei sono (in ordine di risorse utilizzate): Ubuntu Kubuntu Xubuntu Lubuntu Altre distribuzioni basate su Ubuntu, che verranno presto rilasciate basate su Ubuntu 14.04 LTS (in ordine di risorse utilizzate): Zorin OS Linux Mint Se mi dai tutte le informazioni sull'hardware posso essere più preciso. PS: ho notato che su PC datati Midori funziona decisamente meglio come browser. Basterà scaricarlo dal Software Center della distribuzione una volta installata e impostarlo come predefinito. Firefox/Chrome verrà comunque mantenuto installato.
  14. Beh, allora non è poi così datato Puoi usare direttamente Ubuntu.
×
×
  • Create New...
×
  • Home
    Activities
    Sign In

    Sign In



    Search
    More
    ×